Sempre più spesso la figura del direttore della fotografia e dell’operatore camera sono concentrate in un’unica persona. Il corso si propone lo scopo di fare chiarezza tra i due ruoli e di definirne le competenze analizzando i rispettivi apporti sul set. Partendo dallo studio e della realizzazione dell’inquadratura e dei suoi parametri compositivi, intesa come elemento primo intorno al quale si sviluppa il lavoro del set, si impareranno le tecniche che stanno alla base della fotografia per il cinema in modo da poter ideare e realizzare immagini che rispettino la necessità del racconto e siano esteticamente coerenti.

Il laboratorio mira a far comprendere il funzionamento e le caratteristiche del supporto di ripresa (sensore elettronico), a preparare figure in grado di muovere la camera con precisione ed efficacia valorizzando lo spazio inquadrato, capaci di utilizzare i vari tipi di luce, di gestire la profondità di campo ed agire sulle ombre, il contrasto e il colore, e che assicurino la coerenza fotografica e figurativa lungo l’intero arco della realizzazione del film.

Alla fine del corso si realizzerà anche un piccolo audiovisivo per esercitarsi nella coerenza fotografica e nelle riprese di scenografie e set più articolati.

Argomenti trattati all’interno del corso:
  • L’inquadratura e i suoi parametri

  • Dalla tridimensionalità alla bidimensionalità

  • Spazio e tempo

  • I movimenti di macchina: panoramica e carrello

  • La camera a spalla

  • Il diaframma e l’otturatore

  • Le ottiche

  • Luci e ombre: il contrasto

  • La latitudine di posa

  • L’uso dell’esposimetro

  • La luce naturale

  • La luce artificiale

  • Tipi di lampade

  • Il colore

  • I filtri e le gelatine

  • Illuminare un ambiente

  • La continuità fotografica

  • Color correction e Color grading

Durata: 2 lezioni da 7 ore, sabato (+ una domenica) con orario intensivo (10-13 / 14-17)
Numero iscritti: max 18 / min 10
Calendario:
28 novembre 2020
5-12-19 dicembre 2020
9-16-23-30 gennaio 2021
6-13-14-20 febbraio 2021
Insegnante: Sergio Canneto
Quota di iscrizione: 800 euro (+ 5 euro di tessera associativa)

Richiesta conferma di partecipazione mediante versamento di 50 euro. La quota di iscrizione è rateizzabile in un numero di rate a scelta entro e non oltre la fine del laboratorio.

Direttive circolari attuative regionali Covid-19
Si potrà accedere alla sede solo se muniti di mascherina. All’entrata si effettuerà la misurazione della temperatura e sarà necessario igienizzare le mani con gli appositi detergenti messi a disposizione.
È prevista la compilazione in loco di un modulo in cui si attesta il rispetto del regolamento interno dell’Associazione riguardante le misure attuative previste per la non diffusione del contagio da Covid-19.

Regolamento interno
Autocertificazione

Iscrizione

Prenota la tua partecipazione a questo laboratorio:




laboratorio:
captcha